Close

Blog

Il Comune risarcisce i danni quando sbaglia a chiedere la Tarsu

L’amministratore di condominio contestava comportamenti lesivi dell’ente impositore Il Comune deve risarcire il danno arrecato all’amministratore condominiale ingiustamente tassato. L’amministratore, quando agisce in qualità di mandatario e compie atti giuridici per conto del condominio, non opera con il proprio codice fiscale, bensì con quello condominiale. La Corte di Cassazione (sentenza 18376/2021) ha rigettato il ricorso Continue Reading

Ammortamenti, si attende ancora la procedura definitiva

Ammortamenti, si attende ancora la procedura definitiva   Ad oggi ancora la deduzione extracontabile degli ammortamenti non ha nessun tipo di istruzione chiara e definita da parte dell’Agenzia delle Entrate. Il primo passo importante è quello di riuscire a capire se l’inserimento delle quote degli ammortamenti all’interno del modello redditi 2021, sia da considerarsi come Continue Reading

No Forfettario con pensione oltre i 30 mila

No Forfettario con pensione oltre i 30 mila   Secondo quanto dichiarato dall’Agenzia delle Entrate, chi percepisce una pensione superiore ai trenta mila euro, non è in linea coi requisiti minimi per poter accedere al regime forfettario, indipendentemente dall’obbligatorietà del pensionamento. Già dal 2019 è stata modificata la legge per quanto riguarda il regime forfettario. Continue Reading

Superbonus 110, con il decreto Semplificazioni basterà la CILA

Superbonus 110 per cento, il decreto Semplificazioni agevola le procedure per i lavori che danno diritto alla maxi detrazione introdotta dal decreto Rilancio. Per gli interventi in questione sarà sufficiente la CILA, comunicazione di inizio lavori asseverata. In altre parole i lavori che rientrano nell’agevolazione verranno considerati come manutenzioni straordinarie. Tale semplificazione non si applicherà, però agli interventi di demolizione e Continue Reading

Definito il Decreto Sostegni

Il nuovo decreto “Sostegni-Bis” sta per essere varato dal consiglio dei ministri. In questi ultimi giorni infatti, la Camera ha dato il via libera, tramite votazione, al decreto sostegni che verrà pubblicato in via definitiva sulla “gazzetta Ufficiale”.   Le modifiche apportate dal Parlamento Con 473 voti a favore e solamente 49 contrari, viene quindi Continue Reading